La riscossa degli Asini!

il

Quando un anno e mezzo fa abbiamo aperto la nostra associazione Asini a Prata, Aquilino e Nerino erano gli unici asini presenti nella zona. Ma memori di un passato in cui Prata, come tutti i paesi rurali di un tempo, annoverava una nutrita popolazione di equidi, cavalli, muli e asini, più di uno per ogni famiglia, utilizzati per il trasporto di cose e persone, per il lavoro nei campi ecc. il nome era più che appropriato.
Bene, da un anno a questa parte invece, nei dintorni del bosco di Aquilino e Nerino stanno facendo capolino altri asini. Quindi si può dire che gli Asini, a Prata, ritornano!
Ve li presentiamo in una carrellata di foto. In ordine dalla prima all’ultima: al laghetto di fianco alla strada provinciale 441 due femmine amiatine Piaggia e Rondine; in località Podere San Donato una femmina e un maschio, ibridi Chicca e Ciuchino (con anche un primo piano di Ciuchino che si annoia); in località Casette Papi (per andare sui Poggi di Prata) un maschio e una femmina di razza amiatina Vivaldi e Venere, e si finisce con un primo piano di Vivaldi. Una precisazione, sia Ciuchino che Vivaldi sono “stalloni”, faranno un poco invidia a Nerino e Aquilino che invece…
Vi terremo aggiornati se gli Asini di Prata cresceranno ancora.

Foto di G. Dellavalle.

P1140305P1150347

P1150354P1150352P1150441P1150445