La befana “vien dal borgo” di Gerfalco

“(…) se la risposta della Befana tardava, noi la sollecitavamo recitando: Ave Maria della Befana, che vieni giù da questa tana, che vieni da questa via, vieni presto a casa mia! (…)” tratto dai racconti di “Vita di Paese”.

Quest’anno per una bellissima festa che vedeva radunati alcuni degli artigiani locali della zona delle colline metallifere che esponevano i loro manufatti e prodotti enogastronomici locali, siamo stati invitati a partecipare alla befana organizzata nel borgo medievale di Gerfalco.

Viaggio fatto in tranquillità visto le condizioni metereologiche favorevoli, gustandoci tutti, uomini e asini, la bella via che ci porta da Prata a Gerfalco, passando dalle località di Labirinto e Folavento.

Un piccolo album fotografico, foto di G. Dellavalle